dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

ultima modifica: bassa_reggiana_PM  08/09/2020

D.P.C.M. del 07 settembre 2020

notizia pubblicata in data : martedì 08 settembre 2020

D.P.C.M. del 07 settembre 2020

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato il nuovo Dpcm contenente una serie di provvedimenti contro la diffusione dell'epidemia di coronavirus.

Entreranno in vigore alla mezzanotte fino al 7 ottobre.

Di fatto vengono ratificate le misure anti-contagio che il governo aveva previsto nello scorso Consiglio dei ministri del 7 agosto, in scadenza oggi: si conferma quindi l'obbligo di indossare la mascherina anche all'aperto dalle 18 alle 6 e il divieto di assembramento. Bisognerà continuare a rispettare il metro di distanza, le discoteche rimarranno chiuse e le partite di calcio proseguiranno a porte chiuse, senza pubblico.


Le misure per i trasporti e per la scuola

Per quanto riguarda il trasporto pubblico, la capienza massima dei mezzi è fissata all'80%. Dovranno essere garantiti efficaci sistemi di aerazione e ricambio dell’aria. A bordo rimane obbligatoria la mascherina. Nel nuovo Dpcm sono però contenuti degli aggiornamenti ad hoc per la scuola, anche per quanto riguarda proprio i trasporti. In particolare si stabilisce che negli scuolabus potrà essere derogato il tetto dell'80%, a patto che il viaggio duri meno di 15 minuti. Sempre in tema scuola, sono presenti delle "indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell'infanzia".


I tamponi di rientro dall'estero

Confermato anche il divieto di ingresso per chi arriva dai Paesi inseriti nella black list, che al momento sono:  Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Perù, Repubblica Dominicana, Serbia, Montenegro e Kosovo.


Le coppie che vivono in Stati diversi

Le coppie che vivono in Stati diversi e che fino a oggi non si sono potute incontrare, ora avranno la possibilità di farlo. Il nuovo Dpcm permette infatti ai partner che vivono in Paesi diversi di ricongiungersi, consentendo l'ingresso per raggiungere il domicilio, l’abitazione e la residenza di una persona, anche non convivente, con la quale vi sia una stabile relazione affettiva.

Scarica qui il testo del D.P.C.M.

Risultato
  • 3
(9 valutazioni)
motore di ricerca
sede operativa: piazzale Marconi 1, 42017 Novellara (RE) - telefono 0522 655454 fax 0522 652057 C.F. 90013600359 P.IVA 02438670354

sede legale: Piazza Mazzini n.1, 42016 Guastalla (RE) - Iban IT 13 Y 08623 66400 000210150589 Codice Contabilità Speciale (per Enti pubblici) 306445

Codice fatturazione elettronica: UFX5T0 - PEC: unionebassareggiana@cert.provincia.re.it
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa srl © 2015