dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

ultima modifica: bassa_reggiana_PM  16/05/2020

Pubblicato il Decreto Legge n.33 del 16 maggio 2020

notizia pubblicata in data : sabato 16 maggio 2020

Pubblicato il Decreto Legge n.33 del 16 maggio 2020

E’ stato pubblicato il Decreto Legge n.33 del 16/05/2020, che prevede nuove aperture alle limitazioni dei precedenti D.P.C.M. e Decreti Legge.

  • Ci si può muovere liberamente, da soli, in gruppo, con qualunque mezzo, ALL’INTERNO DELLA PROPRIA REGIONE. Vengono quindi eliminati tutti i limiti delle precedenti norme pubblicate, sia dallo Stato che dalla Regione Emilia Romagna. All'interno della regione non è più necessario il modulo di autodichiarazione.
  • E' VIETATO L’ASSEMBRAMENTO di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico, MASCHERINE O MENO.  
  • Resta il divieto di spostarsi in altre regioni, almeno fino al 2 giugno 2020 , con mezzi di trasporto pubblici e privati, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute; resta in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.
  • Restano sempre validi i divieti di spostamento per chi è in quarantena.
  • A decorrere dal 3 giugno 2020, gli spostamenti tra una regione e l’altra  possono essere limitati/vietati  solo con provvedimenti specifici, in relazione all’andamento della curva epidemiologica e del rischio effettivamente presente.
  • I punti precedenti valgono anche per gli spostamenti all’estero, fino al 02 giugno 2020 ci si sposta all’estero solo per lavoro, salute o assoluta urgenza; dal 03 giugno gli spostamenti tra uno stato e l’altro  possono essere limitati/vietati  solo con provvedimenti specifici, in relazione all’andamento della curva epidemiologica e del rischio effettivamente presente e nel rispetto dei vincoli derivanti dall'ordinamento dell'Unione europea e degli obblighi internazionali.
  • Le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura con la presenza di pubblico, ivi compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo e fieristico, nonché ogni attività convegnistica o congressuale, in luogo pubblico o aperto al pubblico, si svolgeranno se e quando ritenuto possibile in base all'andamento dei dati  epidemiologici, con le modalità stabilite con i provvedimenti specifici adottati dallo Stato o dalle Regioni.
  •  Il sindaco potrà disporre la chiusura temporanea di specifiche aree pubbliche o aperte al pubblico in cui sia impossibile assicurare adeguatamente il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
  • Le funzioni religiose con la partecipazione di persone potranno svolgersi normalmente, mantenendo le distanze interpersonali e rispettando le limitazioni dei protocolli siglati tra Governo e le varie confessioni religiose
  • Le attività didattiche di ogni ordine e grado, le attività economiche potranno riprendere le attività rispettando le linee guida previste nei protocolli siglati.

Link al testo del Decreto Legge

Risultato
  • 3
(112 valutazioni)
motore di ricerca
sede operativa: piazzale Marconi 1, 42017 Novellara (RE) - telefono 0522 655454 fax 0522 652057 C.F. 90013600359 P.IVA 02438670354

sede legale: Piazza Mazzini n.1, 42016 Guastalla (RE) - Iban IT 13 Y 08623 66400 000210150589 Codice Contabilità Speciale (per Enti pubblici) 306445

Codice fatturazione elettronica: UFX5T0 - PEC: unionebassareggiana@cert.provincia.re.it
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa srl © 2015